Che cosa significa sicurezza?

“Molti istituti di difesa ora riconoscono che sicurezza significa molto più che semplice tutela dei confini. Gravi problemi di sicurezza possono sorgere a causa di tendenze demografiche, povertà cronica, disuguaglianza economica, degrado ambientale, pandemie, crimine organizzato, repressione e altri processi che nessuno Stato può controllare da solo. Le armi non sono in grado di risolvere tali problemi”.
Ban Ki Moon, Segretario generale ONU, 30 agosto 2012.

Eppure le spese militari mondiali superano i 1.700 miliardi di dollari – cifra mai raggiunta, in termini reali, nella storia dell’umanità – cioè più di 4,6 milardi di dollari al giorno, “somma che da sola è quasi il doppio del bilancio delle Nazioni Unite di una anno”, pari a 2,7 miliardi di euro.

“Tali armi sono tra l’altro inutili contro le minacce odierne alla pace e alla sicurezza internazionali. La loro stessa esistenza è destabilizzante: più sono pubblicizzate come indispensabili, maggiori sono gli incentivi alla loro proliferazione. Rischi aggiuntivi derivano dagli incidenti e dagli effetti ambientali e sulla salute connessi al mantenimento e allo sviluppo di questo tipo di armi”.
Ban Ki Moon, Segretario generale ONU, 30 agosto 2012
Intervento completo su http://www.un.org/disarmament/update/20120830/

Gli arsenali, colmi di armi con il pretesto della sicurezza, sono i produttori attivi dell’insicurezza globale.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in annotazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...